giovedì 11 aprile 2019

Benedetto Benedetto!

Un mon­do senza Dio non può essere altro che un mondo senza senso. Infatti, da dove proviene tutto quello che è? In ogni caso sarebbe privo di un fondamento spirituale. In qualche modo ci sarebbe e basta, e sarebbe privo di qualsiasi fine e di qualsiasi senso. Non vi sarebbero più criteri del bene e del male. Dunque avrebbe valore unicamente ciò che è più forte. Il potere diviene allora l’unico principio. La verità non conta, anzi in realtà non esiste. Solo se le cose hanno un fondamento spirituale, so­lo se sono volute e pensate - solo se c’è un Dio creatore che è buono e vuole il bene - anche la vita dell’uomo può avere un senso.

martedì 2 aprile 2019

AUTISMO

Forse oggi ho capito un attimo di più di cosa si parla quando si dice AUTISMO.



LIVELLO DI GRAVITÀCOMUNICAZIONE SOCIALECOMPORTAMENTI RISTRETTI, RIPETITIVI
LIVELLO 3“È necessario un supporto molto significativo”Gravi deficit delle abilità di comunicazione sociale, verbale e non verbale, causano gravi compromissioni del funzionamento, avvio molto limitato delle interazioni sociali e reazioni minime alle aperture sociali da parte di altri.Inflessibilità di comportamento, estrema difficoltà nell’affrontare il cambiamento o altri comportamenti ristretti/ripetitivi interferiscono in modo marcato con tutte le aree del funzionamento. Grande disagio/difficoltà nel modificare l’oggetto dell’attenzione o l’azione.
LIVELLO 2“È necessario un supporto significativo”Deficit marcati delle abilità di comunicazione sociale verbale e non verbale; compromissioni sociali visibili anche in presenza di supporto; avvio limitato delle interazioni sociali; reazioni ridotte o anomale alle aperture sociali da parte di altri.Inflessibilità di comportamento, difficoltà nell’affrontare i cambiamenti o altri comportamenti ristretti/ripetitivi sono sufficientemente frequenti da essere evidenti a un osservatore casuale e interferiscono con il funzionamento in diversi contesti. Disagio/difficoltà nel modificare l’oggetto dell’attenzione o l’azione.
LIVELLO 1“È necessario un supporto”In assenza di supporto, i deficit della comunicazione sociale causano notevoli compromissioni. Difficoltà ad avviare le interazioni sociali e chiari esempi di risposte atipiche o infruttuose alle aperture sociali da parte di altri. L’individuo può mostrare un interesse ridotto per le interazioni sociali.L’inflessibilità di comportamento causa interferenze significative con il funzionamento in uno o più contesti. Difficoltà nel passare da un’attività all’altra. I problemi nell’organizzazione e nella pianificazione ostacolano l’indipendenza.
Tutto questo definito nei criteri ufficiali del DMS-5.

Comunque rispondo a qualcuno che mi ha detto che sono fortunato così:


venerdì 15 marzo 2019

Ad deum, Carlo


"Si può dire che lo stesso impulso alla ricerca scientifica scaturisce dalla nostalgia di Dio che abita il cuore umano; in fondo, l’uomo di scienza tende a raggiungere quella verità che può dare senso alla vita”
Benedetto XVI

Carlo Soave è morto questa settimana e lo voglio ricordare per tutta quella strada che abbiamo fatto insieme. Poca ma significativa. Con lui ho contribuito per la grafica di diverse mostre di cui forse la più importante su Jérôme Lejeune.
Grazie a lui e agli amici di Euresis ho fatto la mia parte nella divulgazione. Un pezzo di senso della mia vita sta anche in questo.

Grazie Carlo



mercoledì 13 febbraio 2019

Tomi Ungerer

E' morto Tomi Ungerer.
Chi ne ha parlato? Pochi trafiletti per un uomo che è stato un monumento dell'editoria del '900.
Ma forse esagero, forse è stato solo un personaggio troppo scomodo da catalogare.


Io lo sento affine da sempre, è un ricordo che affonda nella mia infanzia e che ho riscoperto come padre.
Leggete Ungerer e mi raccomando... niente baci per la mamma.



domenica 30 settembre 2018

Calendario Family 2019... sta arrivando!

Anche quest'anno si va in scena col calendario 2019
Verrà messo in vendita domenica 6 ottobre alla festa per i 10 anni della fondazione Grossman.
Questa volta vanno in scena i classici e le loro parole.